Ti trovi qui:Home»Iniziative di FUNDRAISING»Rinnovo Quota Associativa 2017
Martedì, 12 Settembre 2017 10:29

Rinnovo Quota Associativa 2017

Cari Amici,

in occasione del 20esimo anniversario della nascita del Barrio’s desideriamo condividere con voi, che in questi anni ci siete stati vicini, la soddisfazione dei risultati raggiunti.

Il Barrio’s, situato in una di quelle periferie definite da Renzo Piano “deserti affettivi”, rappresenta per molti giovani il luogo dove trovare un’identità, esprimere e sviluppare le proprie passioni, imparare un mestiere e diventare cittadini attivi e responsabili.

Il Barrio’s ha svolto in questi anni, e continua a svolgere, un’importante azione preventiva nei confronti di fenomeni quali l’esclusione sociale, la dispersione scolastica, la droga o, peggio, la criminalità.

In anni recenti abbiamo dato vita a nuove iniziative, che si sono rivelate molto efficaci da un punto di vista sia educativo che integrativo:

-  il corso di musica, promosso dall’Associazione SONG onlus, secondo il metodo di “El sistema” creato dal Maestro venezuelano Abreu, e importato in Italia dal grande Claudio Abbado, per diffondere il valore di inclusione socio-culturale della musica; 53 sono i bambini tra i 6 e i 12 anni, che quest'anno frequentano il corso.

-  il laboratorio di teatro rivolto agli adolescenti e realizzato in collaborazione con il Teatro Ringhiera. Sono circa 35 i giovani provenienti da contesti diversi, che il teatro tiene magicamente insieme.

-  i corsi del Progetto QuattroVie, che hanno riscosso grande successo, volti all’inserimento nel mondo del lavoro di giovani senza impiego. Su 250 ragazzi formati, più di 100 hanno iniziato a lavorare.

Queste nuove iniziative, messe a disposizione gratuitamente a giovani e bambini, si sono aggiunte a quelle ormai consolidate, come:

-  Il doposcuola, frequentato da più di 50 bambini e adolescenti,

-  l’insegnamento della lingua italiana dedicato ai bambini stranieri e alle loro mamme,

-  il centro estivo “A Regola d’Arte”, un servizio ormai consolidato e conosciuto sul territorio, aperto per 5 settimane durante l’estate, a cui partecipano circa 40 bambini.

Al Barrio’s Caffè si può ascoltare ottima musica dal vivo e presso il Teatro Edi si può assistere a spettacoli teatrali, cinema e concerti.

Fra le varie iniziative culturali, la più significativa è il Premio Edoardo Kihlgren Opera Prima Città di Milano, che nel 2017 giungerà alla sua 18esima edizione. Circa 300 sono i giovani, in gran parte studenti dei licei milanesi, coinvolti in qualità di giurati, nella lettura dei tre libri finalisti.

“In questi 20 anni abbiamo voluto ricordare Edoardo, che credeva nei valori della cultura e della solidarietà e che nei suoi 30 anni di vita, si era impegnato a promuovere questi valori, nonostante la sua intensa attività lavorativa. Abbiamo cercato di aiutare i giovani a credere nel futuro, quel futuro ricco di promesse che Edoardo non ha avuto il tempo di vivere."

Desideriamo proseguire nel nostro impegno e per questo vi chiediamo di continuare ad aiutarci anche quest'anno.

Grazie per quanto farete, un caro saluto      

                                                                         

                                                                      Rosella Milesi Saraval